Secretary.it la community dedicata alle assistenti di direzione

Professione Assistenti di direzione

Tecnologia ed essere umano: chiavi vincenti del futuro aziendale

Trafiletto blog news 3 tecnologia

La tecnologia è il tema centrale della terza JOB NEWS di questo percorso che ci condurrà fino al Secretary Job 2020. Ancora una volta un argomento attuale, perché la tecnologia ha assunto una grande importanza all’interno dei contesti sociali e professionali. Ha dimostrato di essere una valida alleata dell’uomo semplificandogli il modo di lavorare, connettendolo agli altri anche se a distanza, facilitandone le comunicazioni. A offrirci alcuni interessanti punti di vista sul tema saranno Cristina Andreetta, Rhonda Scharf e Alessandro Rimassa.

Tra le nuove tecnologie, una di quelle sempre più utilizzate e presenti nella quotidianità di numerose imprese, è la cosiddetta Intelligenza Artificiale. Di questo argomento parleremo con Cristina Andreetta, specializzata in marketing strategico e con oltre vent’anni di esperienza in multinazionali di Largo Consumo, attualmente Associate Director di una start up innovativa di Intelligenza Artificiale.

Secondo la definizione matematica data dall’Università di Stanford, l’Intelligenza Artificiale è la somma di persone e più intelligenze artificiali. Quindi, se originariamente questa consisteva nella sola capacità di programmare le macchine affinché si sostituissero agli esseri umani, oggi il concetto si è evoluto in quello di Intelligenza Aumentata.

L’Intelligenza Artificiale, non a caso, è spesso temuta. È considerata come un “mostro” capace di creare disoccupazione. La realtà dei fatti, però, è ben diversa. La sua evoluzione ha permesso che non sostituisse più gli esseri umani, bensì li supportasse. All’interno delle aziende, l’Intelligenza Artificiale riesce a migliorare la performance delle persone; in ambito sociale, invece, riesce a migliorare la loro qualità di vita. Dunque, non può essere più vista, né considerata come un mostro, piuttosto come uno strumento utile a facilitare la vita di ognuno di noi.

Di Intelligenza Artificiale ne parlerà anche Rhonda Scharf, altra importante protagonista del Secretary Job 2020. Rhonda è un’importante speaker canadese, trainer e autrice. Tema centrale del suo libro “Alexa is stealing your job” è proprio l’impatto che le nuove tecnologie avranno sul nostro futuro. Alexa, esempio di Intelligenza Artificiale, ha la capacità di chiamare i clienti, confermare o disdire appuntamenti, rispondere a domande o eseguire comandi nel minor tempo possibile. Sta diventando il miglior impiegato che ogni azienda possa desiderare.

Se questo è il futuro che si prospetta, quale sarà il ruolo dell’uomo in azienda? Ogni persona ha il decisivo compito di dimostrare il proprio valore aggiunto, quello che all’interno dell’impresa può realmente fare la differenza. Dunque, non è vero che l’Intelligenza Artificiale sostituirà l’uomo, bensì è l’essere umano che deve capire come usarla a suo vantaggio per raggiungere gli obiettivi prefissati.

tecnologia secondo trafiletto per blog news 3

Tecnologia vuol dire anche cambiamento. Ed è proprio questo il tema che affronterà Alessandro Rimassa, esperto di Future of Work e Digital Transformation, imprenditore, scrittore, giornalista, conduttore televisivo e radiofonico, presentandoci il suo ultimo libro “Company Culture – Il sistema operativo che fa crescere le aziende”.

La tecnologia e le trasformazioni digitali hanno influito su ogni aspetto della nostra vita. Intorno a noi tutto si evolve. Numerose imprese, di fronte al cambiamento, si sono arrestate. Infatti, ogni azienda è caratterizzata da tante procedure, che rischiano anche di non farla funzionare al meglio. Per ottenere il successo, quindi, bisogna seguire i cambiamenti, pensando un nuovo “sistema operativo” (il cosiddetto “Company Culture”) che permetta alle aziende di essere più flessibili e innovative.

All’interno del suo libro, Rimassa spiega in che cosa consiste il “sistema operativo” dell’azienda e propone il Company Culture Canvas: un vero e proprio framework inventato per ridisegnare il modello operativo di ogni impresa. Per trasformarsi, però, è necessario elaborare anche un nuovo modello di leadership, pensando concretamente a tutte le persone presenti all’interno dell’azienda.

Gli uomini, infatti, sono parte integrante del processo di crescita di un’azienda. Esiste un interessante binomio funzionale alla crescita dell’impresa: produttività-felicità. È la felicità delle persone a determinare il successo di un’azienda, perché è strettamente connessa alla produttività. Più un soggetto è felice e a proprio agio nel proprio ambiente lavorativo, maggiori saranno le possibilità di ottenere i risultati sperati.

Chi può ricoprire il ruolo di “changer”? Rimassa lancia una sfida agli HR, coloro che possono concretamente cambiare il futuro delle loro aziende. Ma anche a noi…

“Il passato è la tua lezione, il presente è il tuo dono, il futuro è la tua motivazione!”

Le iscrizioni sono aperte! Vi aspettiamo, insieme a questi speaker incredibili, per costruire il “nostro” futuro! A presto al #SecretaryJob