Secretary.it la community dedicata alle assistenti di direzione

Professione Assistenti di direzione

Business Culture

Sei un valore aggiunto per la tua azienda, lo sapevi?

Se pensate che la classica accezione di “Segreteria” non faccia per voi e sentite di possedere un valore aggiunto nascosto da poter regalare alla vostra azienda, abbamo buone notizie: siete nel posto giusto!

Per diverso tempo avete percepito il vostro ruolo come quello di semplici “addetti alla Segreteria”, sempre pronti a risolvere tempestivamente problematiche di ogni genere, fornendo quotidianamente il vostro supporto con eleganza e sorriso.
Ma vi siete mai soffermati a pensare che in realtà il vostro ruolo implica un grandissimo senso di responsabilità, leadership e pragmatismo? E che tutto ciò costituisce un valore aggiunto non indifferente?
In pratica, siete risorse fondamentali per le vostre aziende, tanto che potreste addirittura diventare vere e proprie influencer!
Ebbene sì: la vostra opinione, il vostro modo di agire contano e possono rappresentare un vero valore aggiunto, non solo per Manager e Responsabili in quanto Business Partner, ma anche per il resto dell’Organizzazione. Proviamo allora a pensare un po’ più in ottica out of the box.
Di seguito, 5 attività che ogni Assistente può mettere in pratica per dare valore alla propria azienda:

    1. Trasmettere le giuste informazioni

      In qualità di Assistenti, avete il privilegio unico di imparare ed interagire quotidianamente con i Top Manager d’azienda. In altre parole, essere un’Assistente comporta il fatto di assumersi il ruolo di “custode”: infatti, sono proprio loro a scegliere quali persone lasciar entrare… Non è un po’ lo stesso con le informazioni nel mondo del lavoro? Possedere la facoltà di decisione nel comunicare o filtrare le news, vi pone immediatamente su un piano di potere superiore: condividere ciò che sapete con i vostri collaboratori vi farà percepire come dei leader, delle risorse e degli influencer. Ciò non significa che dobbiate essere dei libri aperti! La vostra priorità è mantenere confidenziali certe informazioni, ma saper riconoscere quali dati trasmettere ai membri del team è una parte importante del vostro ruolo.

    2. Proporsi come leader per i progetti speciali

      Questo potrebbe già far parte dei vostri compiti, ma se così non fosse: fate un upgrade! Le aziende al giorno d’oggi mettono in pista molto di più, avendo a disposizione molto meno… E spesso questo significa anche impiegare meno lavoratori. Spesso, infatti, c’è la volontà da parte dei Manager di mettere in atto nuovi progetti o iniziative, senza però sapere con esattezza a quale settore assegnare i compiti. Ed è qui che entrate in scena voi! Le vostre doti di problem solving, organizzazione e project management fanno di voi le persone perfette per questo tipo di attività.

    3. Raccontare storie

      Possedete buone doti di scrittura e un’ottica imprenditoriale? Potreste creare delle newsletter aziendali, proporvi per occuparvi dei canali Social del tuo Manager, scrivere articoli per il blog aziendale… Insomma, comunicarvi e comunicare l’azienda con la passione che vi contraddistingue! Tutte queste attività si rifletteranno positivamente sia sull’immagine dell’azienda, che sul vostro personal branding e network.

    4. Creare o unirsi ad un’organizzazione o comitato

      Avete qualche passione particolare? Magari nel tempo libero vi dedicate ad attività legate al wellness? Vi piacerebbe coltivare un po’ di più la cultura aziendale? Avete mai pensato che potreste, ad esempio, proporre delle attività specifiche su questi temi in azienda? Unitevi ad associazioni, comitati, gruppi… Allo stesso tempo, ascoltate i vostri collaboratori: potreste scoprire che un buon numero di membri del team desidera sviluppare alcune competenze, o migliorare determinati aspetti della vita lavorativa… Fatevi promotori delle richieste del team!
      Ricordate che spesso le persone che sanno ascoltare ed intercettare i segnali, sono allo stesso tempo coloro nei quali gli altri ripongono più fiducia! Chiedete, informatevi, comunicate: non è mai tempo perso!

    5. Focalizzarsi sui punti di forza e condividere le proprie conoscenze

      In cosa siete più bravi di chiunque altro? La caratteristica più apprezzata di un leader o di un influencer è la sua capacità di insegnare: cercate opportunità per condividere le vostre conoscenze con i vostri collaboratori. Potreste organizzare dei seminari sull’organizzazione degli eventi con lo staff amministrativo, oppure presentare ai Responsabili di ciascun settore un nuovo strumento sviluppato dall’azienda, o ancora organizzare degli incontri di lettura… Tutto ciò che più vi piace, vi appassiona e nel quale vi sentite dei veri pro!

Gli Assistenti sono persone e lavoratori di grande valore. Ma questo titolo non dovrebbe mai essere dato per scontato. Coltivare, imparare e migliorare le proprie abilità a favore di tutta l’azienda è un imperativo assoluto per ciascun Assistente e le possibilità per dare valore e risalto a voi stessi e all’azienda attraverso il ruolo sono davvero infinite!

E ora tocca a voi: raccontateci se e cosa fate per coltivare il vostro valore aggiunto! Avete intrapreso delle attività particolari in azienda? Scrivetecelo nei commenti!