Secretary.it la community dedicata alle assistenti di direzione

Professione Assistenti di direzione

5 consigli per ospiti impeccabili alle feste di Natale e non solo

5 consigli per ospiti impeccabili alle feste di Natale e non solo

Prepariamoci alla feste natalizie con eleganza, educazione e bon ton, per un evento aziendale di successo e 0 gaffes! 5 consigli sempre utili.

Manca pochissimo alle feste Natalizie!
I giochi sono fatti, le location prenotate e gli ospiti invitati: è tutto stabilito per il Christmas Party aziendale.

Vogliamo condividere alcuni consigli affinché il ricevimento sia un vero successo, questa volta non dalla parte dell’organizzazione ma…dell’ospite. Perché anche l’assistente, oltre ad occuparsi dell’evento, alla fine si gode la serata per cui ha tanto lavorato. Ecco 5 suggerimenti per essere impeccabili.

  1. SCEGLIETE UN ABBIGLIAMENTO CONSONO

Sembrerà banale ma non lo è.
Niente lunghezze mini, super aderenze e scollature e trasparenze esagerate. Anche se l’atmosfera è più rilassata, siete comunque a contatto con colleghi e superiori che ritroverete il lunedì mattina in ufficio!

Meglio troppo elegante che troppo casual? , vestirsi troppo formali è comunque fuori luogo quando il contesto non lo richiede. Se il dress code non è esplicitamente indicato sull’invito indagate per capire meglio cosa indossare.

Alle feste, così come in ufficio, prestate molta attenzione anche agli accessori, alle scarpe, all’acconciatura che non deve essere troppo elaborata e al trucco, sempre sobrio.

  1. EDUCAZIONE A GO GO

Diamo il via alle danze. Arrivano gli invitati e comincia il networking!
È buona norma alzarsi ogni volta che si è presentati a qualcuno, stringere la mano guardando negli occhi l’interlocutore e usare il proprio nome completo.

Un piccolo consiglio: a dirigere le presentazioni dovrebbe essere sempre il padrone di casa o la persona di livello maggiore (a prescindere dal genere).

Per quanto possa essere piacevole la compagnia di una collega amica, evitate di isolarvi con pochi presenti e dedicate la vostra attenzione a più persone.
A tavola, ad esempio, chiacchierate con tutti i commensali attorno a voi, senza dare le spalle al vicino.

Nel caso in cui abbiate trascorso un anno impegnativo e la serata non è bastata a tirarvi su di morale, vi suggeriamo di rimandare gli sfoghi ad un altro momento. Godetevi la festa e mantenete un tono positivo, focalizzatevi sui traguardi raggiunti o semplicemente parlate delle festività in arrivo. Potete raccontare cosa avete in programma, quali sono le vostre tradizioni di famiglia e scambiare consigli.

È arrivato il momento di congedarsi? Trovate una formula gentile per chiudere il discorso ed allontanarvi. Ad esempio “è stato un vero piacere conoscerla” oppure “mi auguro di poterla rivedere al più presto”.

Sempre ringraziare, sia che siate stati ospitati o che siate voi i padroni di casa. Senza esagerare: continuare a ringraziare potrebbe mettere in imbarazzo qualcuno e mostrarvi deboli o in debito – è un regola che vale sempre.

  1. SIATE SOCIEVOLI, NON SOCIAL

Fate networking, parlate con i presenti, conoscete nuove persone e mettete via gli smartphone! Per qualche ora saprete certamente resistere alla tentazione di mandare messaggi o spiare le novità sui vostri social media preferiti.

Se ve lo state chiedendo, certo, è concesso postare le foto dell’evento – a proposito, lo fate agli eventi della community, vero? – a patto che non trascorriate tutta la sera in questo modo.

Ricordatevi sempre di chiedere alle persone fotografate il permesso di essere pubblicate e taggate ed assicuratevi di rispettare le policy aziendali.

  1. CHE GAFFES!

Come prima gaffe da evitare abbiamo assolutamente un vincitore: esagerare con l’alcool. Nell’atmosfera che si crea durante le feste è facile (e lecito) concedersi un bicchiere di troppo, ma attenzione a non esagerare!

Al secondo posto mettiamo l’ospite inaspettato. È bene riferire in anticipo all’organizzatore (nel caso non foste voi) se sarete accompagnati, mai presentarsi con una persona in più senza avvisare. Potreste creare imbarazzo e problemi, specialmente nel caso di una cena placée.

Consideriamo adesso alcune situazioni specifiche.
Se siete invitati fuori a cena, da un cliente o un capo, non ordinate portate troppo costose. Prestate attenzione a cosa ordina chi vi sta ospitando ed imitatelo, altrimenti potrebbe sembrare che state approfittando della situazione.

Se invece siete invitati a casa di qualcuno presentatevi con un pensiero. Un grande classico sono liquori, vini e fiori. In quest’ultimo caso dovreste spedirli prima del vostro arrivo oppure optare per una pianta con il vaso, in questo modo il padrone di casa non dovrà occuparsene.

  1. I RINGRAZIAMENTI

È buona pratica, specialmente se siete la persona che ha organizzato l’evento, mandare i ringraziamenti ai partecipanti nelle 24 ore successive. Attenzione solo a non utilizzare un tono ed espressioni troppo amichevoli.

Siete pronti a fare una splendida figura al Christmas Party? Siamo certi che il vostro successo sia già assicurato ma ci auguriamo di avervi offerto qualche nuovo spunto e suggerimento!

Avete mai fatto (o visto) qualche gaffe alle feste aziendali? Raccontateci le vostre esperienze nei commenti.

Leave a Reply