Secretary.it la community dedicata alle assistenti di direzione

Professione Assistenti di direzione

The Ceo's Secret Weapon

The CEO’s Secret Weapon: Carla Stefanut intervista Jan Jones

Inauguriamo la nuova rubrica “Assistenti Worldwide” con una mia intervista a Jan Jones, autrice del libro The CEO’s Secret Weapon – How Great Leaders and their Assistants Maximize Productivity and Effectiveness”.

Presidente della Jan Jones Worldwide, speakers bureau nato a seguito della sua esperienza come EA di Tony Robbins, guru della formazione ed empowerment americano, e come rappresentante di Michael Gerber, autore e visionario dello sviluppo delle piccole imprese.
Jan ed io ci siamo conosciute su LinkedIn a luglio del 2015, partecipando ad una discussione del gruppo CEO’s Executive Assistant sull’importanza e la necessità per le assistenti di fare formazione. Ha apprezzato le mie opinioni tanto da contattarmi personalmente per chiedermi di inserire un mio contributo nel suo libro che sarebbe stato pubblicato di lì a poco (era già nelle mani dell’editore). Un giorno di fine agosto trovo una sua e-mail con oggetto You are in the Book. Da qui è iniziata una reciproca collaborazione, presto tramutata in amicizia.

The CEO's secret weapon

È per me un grandissimo onore essere stata citata nel libro di una grande professionista, ma soprattutto la cosa di cui sono maggiormente fiera è che sul quel libro ci sia il commento di un’assistente italiana della community Secretary.it, quindi una di noi.

A nome di tutte, ho rivolto a Jan alcune domande per approfondire le tematiche del suo libro, da cui sono emersi spunti interessanti per le assistenti che desiderano diventare delle Exceptional EA e per i loro fortunati manager.

Buona lettura!

 

Intervista INGLESE              Intervista ITALIANO

 

Per ulteriori informazioni: http://www.theceossecretweapon.com/

5 Responses

  1. Annamaria

    I link alle interviste non ci sono! Dice che la pagina non esiste!! E’ solo il mio PC che non le vede??
    Ciao a tutte!
    Annamaria

  2. Alessandra

    Buongiorno,

    dalla mia ricerca sul web non mi risulta, ma per caso il libro è disponibile anche in Italiano?

    Grazie

Leave a Reply