Secretary.it la community dedicata alle assistenti di direzione

Professione Assistenti di direzione

job description

Quanto conta la job description per il successo

Se siete alla ricerca di un nuovo lavoro o se volete crescere nella vostra azienda, dovete avere una job description dettagliata!

Prima di tutto chiariamo ogni dubbio: cosa si intende per “job description”?
Si tratta di uno strumento che descrive ed interpreta le principali caratteristiche di una posizione lavorativa; indica il nome del ruolo, le mansioni svolte, il posizionamento gerarchico e le relazioni con le altre funzioni organizzative.
Per sviluppare una job description è opportuno compiere un’approfondita analisi per comprendere attività, responsabilità e competenze necessarie allo svolgimento dei compiti.

Partiamo col dire che se avete una job description non potete tenerla nel cassetto. Curatela, aggiornatela con impegno e dedizione! Dedicateci tempo e lavorateci in modo regolare; è un documento che va continuamente rivisto e controllato, specialmente se state imparando e crescendo nella vostra posizione.

Perché? In alcuni periodi le aziende effettuano le loro revisioni annuali e, se siete interessate ad una promozione o ad un aumento, potrebbe essere il momento migliore per condividere la vostra job description e raggiungere l’obiettivo prefissato.
Per un’azienda infatti la descrizione della posizione non è utile solo in fase di selezione del personale ma anche in seguito, per valutare la risorsa e capire se sta facendo progressi.

E come reagire se il vostro superiore, manager o il reparto HR non sono d’accordo con la vostra nuova job description?
Niente panico, non scoraggiatevi, è una circostanza molto più frequente di quanto pensiate e, per quanto possa essere spiacevole, “no” non significa necessariamente “no, mai”.

Ecco alcuni step da seguire per migliorare la situazione:

  1. Chiedete alla persona perché lui/lei rifiuta di accettare la descrizione e ascoltate con rispetto la risposta.
  2. Riprovate in un altro momento o in un modo diverso.
  3. Chiedete cosa potete fare affinché la nuova descrizione venga riconosciuta.
  4. Se rivedere la vostra job description è inaccettabile, chiedete al responsabile HR/capo come potete tenerlo informato sulle vostre responsabilità e miglioramenti.
  5. Chiedete cosa potete fare per perfezionare la vostra richiesta.

Continuate a controllare la vostra descrizione e a condividerla, indipendentemente dai feedback che riceverete. Anche se non verrà mai accettata, aggiornarla fornirà a voi e al vostro capo informazioni preziose sui vostri progressi professionali.

Se non avete ancora completato la vostra job description, è assolutamente una voce da inserire subito nella to-do list!

In cerca di qualche spunto specifico sul ruolo di Assistente? Abbiamo ciò che fa per voi: un elenco completo di job description, dalla Personal Assistant all’Office Manager!

Articolo tratto da Executive Magazine, scritto da Julie Perrine, assistente esperta e trainer.

Leave a Reply